FINANZIAMENTO DEI PROGETTI PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT), con Decreto del 7 luglio 2017 (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 191 del 17 agosto 2017), ha approvato le modalità operative per l'erogazione dei contributi a favore delle iniziative di formazione professionale nel settore dell'autotrasporto, per l'annualità 2017, stanziando fino a 10 milioni di euro, per un massimo di 140.000 euro ad impresa.

Possono accedere ai contributi imprese di autotrasporto di merci per conto di terzi, nonché loro cooperative e consorzi, regolarmente iscritte al Registro elettronico nazionale o all'Albo nazionale degli autotrasportatori di cose per conto di terzi nel caso di imprese che esercitano la professione esclusivamente con veicoli di massa complessiva fino a 1,5 tonnellate. Destinatari sono i titolari, soci, amministratori, nonché dipendenti o addetti inquadrati nel Contratto collettivo nazionale logistica, trasporto e spedizione.

Sono agevolabili progetti formativi diretti all’acquisizione di competenze adeguate alla gestione d’impresa, alle nuove tecnologie, allo sviluppo della competitività ed all’innalzamento del livello di sicurezza stradale e di sicurezza sul lavoro.

Le domande di accesso ai contributi devono essere presentate telematicamente dal 25 settembre 2017 ed entro il 27 ottobre 2017, seguendo le linee guida che saranno rese note sul sito del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti a partire dall'11 settembre 2017.
per maggiori approfondimenti: MIT

0