Cooperative sociali, come si calcola il costo medio orario del lavoro

Con il Decreto Direttoriale n. 7 del 17.02.2020 il ministero del Lavoro ha determinato il costo medio orario del lavoro per i lavoratori delle cooperative del settore socio-sanitario-assistenziale educativo e di inserimento lavorativo.

I prospetti allegati al decreto (leggili qui) si riferiscono a tre tranche riguardanti i mesi di novembre 2019, aprile e settembre 2020 e definiscono gli standard retributivi di tutte le categorie contrattuali, anche quale indicativo riferimento base per le pubbliche gare.

Il costo del lavoro determinato con il decreto prescinde:
a) da eventuali benefici previsti da norme di legge di cui l’impresa può usufruire;
b) dagli oneri derivanti dalla gestione aziendale e accordi di secondo livello;
c) dagli oneri derivanti da specifici adempimenti connessi alla normativa sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni).

 

0


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi